Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

TRIAGE duepuntozero

Switch to desktop

08-03-2020

Cosa si aspettano i giordani da ogni nuova elezione

Rate this item
(2 votes)
Quest'estate la Giordania avrà elezioni parlamentari. Mentre un'elezione innescherà automaticamente lo scioglimento dell'attuale parlamento, il governo dovrebbe dimettersi ora e lasciare che un nuovo governo forte entri alle elezioni. Indipendentemente dal fatto che questo nuovo governo andrà o meno alle elezioni o che parteciperà a lungo termine, la Giordania ha bisogno di un nuovo stile di politica e il cambiamento deve avvenire ora.
Le questioni economiche e interne della Giordania hanno sofferto della mancanza di un parlamento forte e di un governo inattivo. Ciò di cui abbiamo bisogno è un governo forte con piani a lungo termine basati su una visione strategica in grado di implementare efficacemente per rafforzare la forza e la sostenibilità in tutta la Giordania. Fondamentale per questo è la necessità di ripristinare la fiducia e la credibilità tra la popolazione.
I prossimi anni non saranno facili per la Giordania, anche se si trovasse in una forte posizione economica con stabilità interna. A livello regionale, le sfide sono in corso senza alcun chiaro segno di risoluzione. Le sfide interne della Giordania stanno aumentando con crescenti difficoltà economiche, sviluppo fallito in tutto il paese e crescente sentimento negativo verso lo stato e la sua capacità di creare un ambiente stabile e sicuro per le persone che vivono e prosperano.
È indispensabile avere una strategia globale a lungo termine che affronti tutti gli aspetti della vita giordana dalle riforme microeconomiche alla costruzione di capacità di pensiero critico tra la popolazione. Questo cambiamento globale deve essere guidato da specifiche politiche pubbliche a livello nazionale e locale e dovrebbe essere fatto pensando a livello globale e agendo localmente.
I cambiamenti nelle percezioni del governo e dei funzionari tra le persone dovrebbero sempre essere fonte di preoccupazione per i decisori in modo che possano anticipare i fattori scatenanti e le potenziali rivolte affrontando le questioni in modo trasparente e garantendo politiche inclusive che accompagnino le persone lungo il viaggio. Anche se sono necessarie ulteriori difficoltà, le persone devono credere che ci sia un futuro luminoso davanti e che il paese è in buone mani.
È fondamentale che la Giordania minimizzi i disordini sociali, in particolare in condizioni economiche così difficili. È importante adottare politiche flessibili e progressiste, che lavorino per creare risultati di reciproco interesse tra la Giordania e i suoi vicini, e per essere trasparenti su obiettivi, processo e risultati. La Giordania ha bisogno di revisioni all'ingrosso del modo in cui sono gestite le politiche interne, del processo di sviluppo di politiche che fanno crescere l'economia e creano opportunità, nonché di politiche che rafforzano un'identità nazionale giordana. Tutto ciò è necessario per ispirare e mantenere la speranza e l'aspirazione tra i giordani.
Una nuova alba politica è importante non solo per creare l'impressione del cambiamento, ma per ripristinare la speranza e dare alle persone la possibilità di impegnarsi positivamente con la loro società. Uno degli unici modi per raggiungere questo obiettivo è riequilibrare la concentrazione del potere nelle regioni e ristabilire un'identità nazionale che comprenda tutti i giordani. Lo sviluppo socioeconomico è ovviamente una necessità fondamentale per garantire la sostenibilità dei cambiamenti e ciò deve essere fatto attraverso lo sviluppo dell'industria locale e un maggiore coinvolgimento dei giovani nei progetti microeconomici nelle loro aree geografiche.
La Giordania ha bisogno di chiari passi realistici, nuove tattiche e nuovi volti per una transizione di successo. È molto importante lavorare per migliorare l'immagine e la qualità del parlamento giordano. Ciò può essere ottenuto consentendo ai giovani attivisti e attori politici di partecipare alle elezioni. Vi sono molti altri passi da compiere per garantire elezioni di successo dall'inclusione politica a misure concrete per ridurre la corruzione. Come dimostrazione di buona fede e per dimostrare l'impegno per la libertà politica, si dovrebbe considerare la possibilità di rilasciare attivisti e impegnarsi a porre fine alle pratiche repressive.
Amer Al Sabaileh

International Public Relation, Goverment Sector, Business and Human Develpoment, Strategic Analysis.

Member of the teaching staff department of the European languages and Studies University of Jordan – Amman.

Doctorate, Italian Studies University of Pisa “ Arabic and Islamic influence on the other’ s life concepts in the Mediterranean area in the medieval age.

Peace Building and Reconciliation University of Coventry, UK

Master’s degree, Education to peace , International Co – operation, Human Rights and the Politics of the European Union.

Bachelor’s degree-higher diploma, Italian and English literature-Douple Major.

Website: amersabaileh.blogspot.com
FaLang translation system by Faboba

Copyright CEOS 2012 - 2015. All rights reserved.

Top Desktop version